Trema anche il Veneto: intensa scossa di terremoto di magnitudo 4.4 in provincia di Verona

1' di lettura 29/12/2020 - In Veneto, giornata di apprensione quella di martedì 29 dicembre, per la terza scossa di terremoto registrata nell'arco di poche ore (oltre a quella avvenuta in Croazia e distintamente percepita anche in Veneto e in tutte le altre regioni adriatiche).

Dopo le due di minore entità precedenti, un terzo, intenso, evento sismico di magnitudo 4.4, è stato registrato alle ore 15:36 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’evento tellurico è stato registrato precisamente dai sismografi dell’Ingv, con epicentro a circa tre chilometri a nord di Salizzole, un Comune veneto di 4mila abitanti in provincia di Verona. Decine di chiamate ai numeri di emergenza. Sono in corso di quantificazione eventuali segnalazioni per la terza scossa molto più intensa delle precedenti. L'ipocentro è stato localizzato dalla Sala Sismica dell'INGV di Roma, a 9 km di profondità. Il fenomeno è avvenuto in zona 4 (sismicità molto bassa).






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2020 alle 17:42 sul giornale del 30 dicembre 2020 - 163 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, milano, lombardia, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHpQ