...

“La pioggia di medaglie che ha toccato oggi il Veneto si è conclusa con la tempesta Bebe Vio. La veneta portabandiera degli Azzurri si è affermata ancora una volta, aggiudicandosi l’oro anche a Tokyo. Quando, alle Paralimpiadi di Londra, Bebe fu scelta per rappresentare gli atleti del futuro, fu una designazione profetica. Oggi rappresenta al massimo livello mondiale lo sport e i suoi valori. Per la sua storia e i suoi risultati c’è tutto l’orgoglio di noi veneti”.





...

"Anche Margherita Panziera entra a pieno titolo nella storia dello sport e del nuoto nazionale e veneto. Vincere è difficilissimo, confermarsi ancora di più. Un bis straordinario che arriva poco dopo un prestigioso argento. Bravissima questa ragazza montebellunese che ci riempie d'orgoglio".


...

“C’è qualcosa di meravigliosamente incredibile in questa storia di sport. Elia Viviani, il nostro campione di ciclismo di Isola della Scala, diventa portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Tokio un giorno prima che il Giro d’Italia 2021 arrivi nella sua, nella nostra Verona, con Elia, gran velocista, tra i papabili di tappa. Complimenti a Viviani e alla tiratrice Jessica Rossi che faranno coppia nella sfilata più emozionante dello sport mondiale”.